ADI

L’associazione nazionale Alberghi Diffusi (ADI)

L’ADI nasce il 15 giugno 2006 in occasione della primo “Raduno Nazionale dei Gestori dell’Albergo Diffuso” tenutosi a Rimini.

La Mission dell’associazione

Promuovere e sostenere lo sviluppo degli alberghi diffusi in Italia, tutelandone l’immagine e la reputazione presso le istituzioni pubbliche, la stampa, il sistema intermediario e la domanda turistica.

Obiettivi dell’ADI:

  • Offrire al mercato turistico nazionale ed estero un modello “Albergo Diffuso”
  • Garantire una normativa rigorosa unica
  • Disciplinare la qualità dell’offerta
  • Promuovere le iniziative tendenti a valorizzare la formula d’ospitalità degli A.D.
  • Agevolare gli acquisti individuali dei soci
  • Gestire servizi in comune
  • Intraprendere attività commerciale, di promozione e pubblicizzazione
  • Internazionalizzare il modello

L’ “albergo diffuso” in Italia: I punti comuni

  • Ospitalità di tipo “orizzontale”, ossia camere e servizi dislocati in più edifici
  • Strutture situate in un territorio di pregio dal punto di vista culturale, storico, ambientale
  • Ristorazione legata al territorio
  • Ambiente “autentico”, composto da case tipiche ammobiliate e ristrutturat
  • “Albergo Diffuso Doc”: il modello ideale
  •  Gestione unitaria
  • Struttura ricettiva di tipo alberghiero
  •  Ubicazione in centro storico
  • Comunità ospitante presente
  • Presenze di locali adibiti a servizi comuni per gli ospiti
  • Distanza ragionevole tra le unità abitative e gli spazi comuni
  • Ambiente autentico composto da case tipiche immobiliate e ristrutturate
  • Elevato standard di qualità (paragonabile ad un hotel di non meno tre stelle)
  • Ristorazione legata al territorio
  • Integrazione del turista nel territorio e nella sua cultura
Share on Google+0Share on Facebook1Tweet about this on TwitterPrint this page