Generale

L’Altopiano di Lauco si trova a 750 metri di altitudine all’interno del Parco delle Colline Carniche e non lontano dal Parco delle Dolomiti Friulane.

L’Albergo Diffuso Altopiano di Lauco dispone di 24 alloggi gestiti da un’unica reception e dislocati nelle frazioni dell’altopiano: Lauco, Avaglio, Trava e Vinaio. Le case offrono la possibilità di soggiornare negli antichi borghi, colmi di storia e di cultura, apprezzare il territorio, vivere a contatto con i residenti sentendosi parte del vicinato, condividerne costumi e tradizioni. Una vacanza originale in luoghi autentici, immersi nella pace della natura.

Gli alloggi sono ricavati da edifici già esistenti, abitazioni tipiche che risalgono dalla fine del ‘600 ai primi del ‘900, recentemente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali e dotate di tutti i comfort. Gli alloggi si compongono di una o più camere, cucina attrezzata e bagno. Alcuni sono dotati di servizi aggiuntivi quali parcheggio riservato, giardino, sauna e idromassaggio. Il servizio offerto comprende la pulizia ed il cambio della biancheria da camera e da bagno ogni 4 giorni.

Check-in

Dalle 15.00 alle 19.00. Oltre le 19.00 previo accordi

Check-out

Entro le ore 10.00

Cancellazione / Pagamento

  • Annullamento pervenuto tra il giorno della prenotazione e il 31°giorno precedente il soggiorno : penalità del 10%;
  • annullamento pervenuto tra il 30° e il 15°giorno precedente il soggiorno : penalità del 15%;
  • annullamento pervenuto tra il 14° e l’8°giorno precedente il soggiorno : penalità del 40%;
  • annullamento pervenuto tra il 7° ed il 03°giorno precedente il soggiorno : penalità del 50%;
  • annullamento pervenuto tra il 2°giorno precedente l’arrivo ed il giorno di arrivo : penalità dell’80%.
  • il mancato annullamento della prenotazione comporta il pagamento del 100% dell’importo.

Bambini e letti extra

Noleggio culla € 7 al giorno. Soggiorno gratuito per i bambini dai 0 ai 3 anni. Soggiorno scontato del 40% per bambini dai 4 ai 6 anni. Soggiorno scontato del 10% per i bambini dai 7 ai 12 anni.

Piccoli animali

In alcuni dei nostri alloggi sono ammessi animali di piccola, media e grande taglia con una tariffa extra

Carte di credito accettate

Bancomat, Mastercard, Maestro, Visa

Vetrina Diffusa

Vendiamo online prodotti genuini a filiera corta della nostra cultura culinaria e oggetti artigianali della nostra tradizione


GUARDA LA NOSTRA VETRINA

Libro degli ospiti

Lascia un commento

Servizi

  • Asciugacapelli
  • Colazione presso l'abitazione
  • Parcheggio
  • Tv

Attività

- escursioni in nordic walking
- escursioni con le ciaspole
- escursioni canyoning
- escursioni alle fortificazioni del Vallo Alpino del Littorio
- visite alla mostra della civiltà contadina
- organizzazione di convegni e giornate di studio

Internet

Wi-Fi gratuito disponibile presso la reception

Parcheggio

Pubblico o riservato in base all'alloggio scelto

Siamo spiacenti, non ci sono ancora valutazioni su questa struttura.

Altopiano di Lauco AD-Paese Albergo

Sport e natura

Sport e natura

Il territorio offre la possibilità di effettuare infinite escursioni di breve o lungo raggio per persone più o meno preparate. I percorsi si snodano lungo mulattiere e sentieri in un contesto ambientale suggestivo e sicuro con splendidi panorami, fino a raggiungere le malghe poste più in quota dove è possibile riposare e acquistare ricotte, formaggi e salami prodotti in loco. I più atletici possono raggiungere, da Lauco, la vetta del Monte Zoncolan in mountain bike oppure percorrere in bici le strade del Giro d'Italia avventurandosi anche sulla famosa Panoramica delle Vette sul Monte Crostis.
Nel periodo invernale il vicino comprensorio sciistico del Monte Zoncolan non lascerà delusi neanche gli appassionati dello sci, che in seguito potranno rilassarsi presso le vicine Terme di Arta.
Sul territorio di Lauco è presente anche uno dei più singolari e grandiosi monumenti naturali della zona: la Forra del Vinadia. Risultato di tre grandi baratri in cui scorrono altrettanti corsi d’acqua: il rio Chiantone, il rio Pichions e lo stesso rio Vinadia che, alla fine della sua corsa impetuosa, si getta nel Fiume Tagliamento. Per gli amanti della natura selvaggia e per i più esperti, le emozioni sono assicurate dal percorso, in parte recentemente attrezzato, che si snoda all’interno della gola, un continuo succedersi di cascate, laghetti e tratti fiancheggiati da pareti rocciose alte circa 200 m, così vicine tra loro che impediscono di scorgere il cielo.
e' anche possibile unire l'attività fisica alla cultura e alla storia grazie alle visite guidate che si possono organizzare nelle fortificazioni sotterranee del Vallo Alpino del Littorio presenti nella vicina località di Invillino.

Svago e divertimento

Svago e divertimento

Numerose ed affascinanti sono le tradizioni che sull'Altopiano sopravvivono ed animano il territorio. Da non perdere la revocazione storica della Via Crucis a Vinaio il Venerdì Santo, la Festa dello Standart ad Avaglio a metà giugno e la Festa del Pastore in località Uerpa a fine settembre. Il Lancio dell Cidules- rotelle di legno di faggio infuocate- è sicuramente la tradizione più diffusa e suggestiva con i suoi giochi di luce nel buio della notte. Si tratta di un rito di origine celtica ed è riproposto nei borghi più volte durante l'anno, in stagioni diverse. Numerose sono anche le sagre, animate dalla degustazione di piatti tipici e da musica folkloristica che invita al ballo.

Per gli ospiti che desiderano scoprire un più ampio territorio, con delle piccole gite fuori porta, segnaliamo che con un'ora di viaggio da Lauco si raggiunge il confine con l'Austria oppure con la Slovenia e la città di Udine capoluogo della regione. Con un'ora e mezza di viaggio si raggiunge invece la splendida città di Trieste oppure... perchè no... le spiagge di Lignano Sabbiadoro.

Dove mangiare

Dove mangiare

Gli amanti della buona cucina hanno una vasta scelta di ristoranti convenzionati con l'Albergo Diffuso. I più vicini sono l'Osteria con Cucina "Al Gan" situata nella frazione di Trava e il Ristorante Pizzeria "Alla Frasca Verde" che si trova nel centro di Lauco. Altri ristoranti convenzionati si trovano ad una distanza di 6 km. In tutti è possibile gustare i piatti tipici della cucina carnica.


Narratore del luogo

Sezione del sito in fase di allestimento

Narratore del luogo

Sezione del sito in fase di allestimento

Video Youtube

Spiacenti non ci sono video da mostrare per la struttura di interesse


La festa del pastore

L’ultima domenica di settembre in località Uerpa, piccolo borgo posto a quota 1086 mt di altitudine in una splendida posizione panoramica. Arrivo della transumanza, mucche e capre al pascolo, vendita di prodotti gastronomici locali, giochi per bambini, voli in elicottero e simpatica gara di sfalcio… la giornata è all’insegna di una riscoperta delle tradizioni contadine, […]


Maggiori info

La festa dello Standart

Ad Avaglio nel mese di giugno in concomitanza con la festa di Sant’Antonio patrono del paese. Lo Standart non è altro che un altissimo abete sfrondato e decorato sulla cima, issato al centro della piazza con la sola forza delle braccia e l’aiuto delle funi, secondo delle tecniche tramandate di generazione in generazione. L’operazione dura […]


Maggiori info

La via crucis

Il Venerdì Santo il paese di Vinaio di anima dei suoni e delle voci di un lontano passato. Gli abitanti del paese con passione si improvvisano attori per mantenere questa tradizione che risale alla metà dell’Ottocento. Preghiere, antichi canti latini quasi dimenticati e costumi d’epoca accompagnano la processione che si snoda nelle vie del paese […]


Maggiori info

Il lancio delle Cidules

A Trava a metà marzo; a Buttea il 30 ottobre; a Pesmolet il 31 ottobre; ad Avaglio il 24 dicembre. Tradizione di origine celtica che offre uno spettacolo davvero magico ed evocativo. Sotto il cielo stellato, alla luce di un falò, rotelle di legno di faggio infuocate sono lanciate da dirupi e pendii co n […]


Maggiori info